Home > Roulette sistema dei cardinali

Roulette sistema dei cardinali

Roulette sistema dei cardinali

Questi furono messi a punto, a suo tempo, da un mio buon conoscente che con la matematica ci mangiava. Posso qui dirti che ho più volte visto riconfermati quei risultati, in passati confronti con sistemisti. Credo che se cerchi su internet, in siti dedicati, troverai conferma anche tu. Mi pare di ricordare che la formula matematica dalla quale si deducono sia la " multinominale ". Me ne rammento perché su questo fatto costruimmo un sistema tanto ingegnoso, quanto, ahimè, vano. I numeri sono quelli; ma, non essendo matematico di professione, attendo ed accetto volentieri smentite e correzioni.

Da matenatici professionisti. Mi piace sempre venir confutato; solo dagli errori si impara. Una stringa di 24 numeri senza ripetizioni ha 1 possibilità su Continuo a non capire i vostri calcoli Le possibili permutazioni senza ripetizione di 24 elementi sono 24! Le possibili stringhe di 24 elementi invece sono 24 24 perché possono esserci ripetizioni. La probabilità di incappare su una permutazione senza ripetizioni è quindi 24! E la mia domanda di prima è ancora più fondata Mi chiedi perché quel sistema ha fallito. Ti faccio un esempio: Ora, se ci rifletti, il fatto di sapere che una certa stringa ha un determinato ciclo teorico come nel caso da me segnalato che informazione aggiunge?

Questo ci dice qualcosa capace di farci mettere a punto una previsione di comportamento? Non è una legge, non ha valore predittivo. In ogni caso - anche se la precisione dei dati è importantissima - stiamo sempre parlando di grandezze numeriche astronomiche, e quindi le mie osservazioni mantengono tutta la loro pregnanza. Cambierebbe qualcosa se un evento avesse un ciclo teorico di miliardi o di ? Il punto qui trattato concerne la capacità o meno di eventi pregressi di generare informazione.

Insomma, cosa cambia se un dato evento "n" , o dati eventi "n1", "n2", n3", ecc.. La sola cosa che importa - nel caso di specie - è che le stringhe contenenti ripetizioni sono numerabili cardinalmente; ossia sono numeri che denotano insiemi ottenuti per permutazione. Questo e solo questo è il nocciolo del discorso. Comunque, spero di poterti dare presto notizie sulla questione specifica da te sollevata.

In ogni caso, se sono riuscito a spiegarmi, anche nel caso in cui i miei dati fossero errati per eccesso o difetto, il risultato finale sarebbe il medesimo: Complimenti Sognatore belle parole e ne condivido lo spirito, anche se la passione romantica e il brivido del gioco per me non deve necessariamente precludere l'utilizzo di un sistema e la ricerca di qualcosa magari impossibile ma proprio per questo altrettanto magico ed entusismante Ho trovato nella spiegazione di Satori che a me è parsa chiara e lineare , il quale gioca probabilmente da quando io non sapevo ancora contare, molte conferme alle mie idee, e devo dire che la cosa mi dona una certa soddisfazione!

Tutto quello che so sulla roulette, e vi ricordo che ho cominciato a conoscerla da circa un anno, è frutto di lunghe riflessioni e varie autointerrogazioni immaginate un JackJoliet sdraiato sul letto a fissare un punto sul soffitto e nel frattempo "scervellarsi" sui perché e sui percome della rula.. Per questo motivo faccio fatica aggiungerei a malincuore a vedere questo gioco come ce lo descrive Sognatore, dato che di certo mi perdo tutto il fascino e l'aspetto romantico la ruota del diavolo..

Certo vorrebbe dire aver trovato una legge che metta ordine al caos, la vedo dura La formula è giusta: Comunque se proprio dobbiamo affrontare l'armata persiana con solo soldati, meglio mettersi su un'altura la cima della gaussiana e sfruttare tutti gli espedienti sensati che potrebbero aiutarci. Un triplice grazie, Kal El. Ti sarei ancora più grato, e credo faresti cosa gradita a molti, se mettessi sul forum la formula con la quale hai effettuato i calcoli; possibilmente nella forma più semplificata. Detto questo, apro una parentesi, e passo subito a dichiarare che non mi dà alcun gusto avere avuto ragione. Per due motivi: Competenti e meno competenti.

Per tale ragione mi mettono tristezza certi interventi evidentemente animati da puro spirito polemico; da una ruvidezza nei termini e nei modi tale, a volte, da sconfinare nella trivialità. Per tutti gli altri, porte aperte, champagne e caldarroste. Chiusa parentesi. Il secondo motivo è che il nocciolo della questione da me tratteggiata non sarebbe rimasto neppure scalfito nel caso in cui i dati da me riportati fossero stati, in tutto od in parte, errati.

Chi avesse pensato che la veridicità o la falsità del mio assunto fondasse sulla correttezza dei calcoli, avrebbe dato prova di non aver capito. Il mio discorso fonda su due o tre inferenze logiche elementari. Ho già mostrato è impossibile dimostralo, perché gli assiomi non possono e non hanno necessità di essere dimostrati che la sola ragione per la quale la stragrande maggioranza delle stringhe — ma si vuole le si chiami pure permanenze — di lunghezza 37 debbono di necessità contenere un numero di ripetizioni, grosso modo, oscillanti attorno a 12, consiste nel fatto, banalissimo, che sono in assoluta maggioranza.

Ora, è cosa acclarata, presso i sistemisti di questo gioco, che giocare colonne con queste formule, pur se sono quelle di più frequente uscita, non dà alcun vantaggio. Essa offre i dati; ma i dati rimangono inutilizzabili senza il coordinamento della logica. Presto detto. Non Protetto Dettagli Protezione: Nessuno EAN: Questo é il sistema "i cardinali", il mio metodo di gioco e ora puó essere nelle tue mani. Rosso o nero, ora è una scelta. Recensioni degli utenti.

Prodotti correlati. Non è un infallibile sistema, ma è un metodo di gioco infall Romanzetto di famiglia. Pagamento Sicuro. La massa pari sull'interruzione ha beneficiato dell'alto numero di serie da 4 ed è in forte vincita, ma la massa pari sulla continuazione della serie pur essendo negativa riesce a contere la sconfitta, e c'è stata solo una serie di 10, fosse stata un po' più lunga, questa differenza sarebbe stata ancora minore.

In questa partita lo squilibrio è marcato. Nelle 17 serie comparse non ne è uscita nessuna superiore a 6. Con buona pace delle progressioni in vincita che hanno accumulato un passivo da recuperare. Lo zero è un colpo perso, se si gioca a massa pari con pezzi di valore è consigliabile giocarli al tavolo della roulette francese e chiedere il partager, per dimezzarne il danno.

In quel caso il consiglio è interrompere la progressione ed attendere la nuova sequenza di gioco. Più che un sistema ho voluto condividere una metodologia che in questi mesi mi sta dando buone soddisfazioni e che ha il vantaggio di poter essere sviluppata al tavolo in diversi modi. Per essere vincente occorre che qualunque sia il modo di gioco scelto venga mantenuto per un determinato periodo di tempo, chiudendo anche con eventuali sconfitte.

Non ha senso differenziare la progressione o l'attacco dopo una serata negativa, è la strada verso la confusione e l'autodistruzione. Salta alla navigazione Cerca nel sito. Strumenti personali Privé. Info Figure a base 4 di Lonerider Gioco in continuo sulle sedici figure da 4 delle chance semplici Questo metodo di gioco usa come base le figure delle chance semplici, qualunque esse siano.

Scelta della combinazione Una qualsiasi coppia di chance semplici. Momento di attacco. Attesa di uno scarto Le due tipologie di gioco possono essere giocate in funzione dell'andamento della sessione. Esempio di sequenza di gioco reale che ha prodotto questi risultati in boules Serie Prog. In perdita Prog. In vincita Massa pari da Q. Questo altro esempio reale è su colpi Serie Prog. Infine un esempio di gioco di 38 boules Serie Prog. Condizioni Lo zero è un colpo perso, se si gioca a massa pari con pezzi di valore è consigliabile giocarli al tavolo della roulette francese e chiedere il partager, per dimezzarne il danno.

Conclusioni Più che un sistema ho voluto condividere una metodologia che in questi mesi mi sta dando buone soddisfazioni e che ha il vantaggio di poter essere sviluppata al tavolo in diversi modi. In allegato le tabelle dello schema di gioco da stampare per tutte le chance. Navigazione Perché si gioca alla roulette? Le puntate Cavalli Splits 0 - 2 Am.

Roulette. Sistema dei Cardinali. E-book di Francesco Di Lorenzo

L'obbiettivo è VINCERE! Usando un metodo unico basato su strategia, metodo e studio di anni di esperienza, tutto ciò che è nel web. ROULETTE SISTEMA dei CARDINALI Fare girare la ruota, ipotesi esce il n. 20, puntare sull'opposto n. 4/13/27/36 per 18 volte a raddoppio ogni 6 colpi. L'obbiettivo è VINCERE! Usando un metodo unico basato su strategia, metodo e studio di anni di esperienza, tutto ciò che è nel web contribuisce alla vincita del. Un numero cardinale che soggiace alla stessa aleatorietà dei numeri .. Sistemi basati sulla (inesistente) legge del terzo – e chi ha letto il mio. Gioco in continuo sulle sedici figure da 4 delle chance semplici. Lo scopo di qualunque sistema ragionevole per vincere alla roulette è di riuscire a che è uno dei punti cardinali per cercare si vincere alla roulette: le progressioni in vincita. Roulette. Sistema dei Cardinali è un eBook di Beha Shaks, Halecs, Di Lorenzo, Francesco pubblicato da youcanprint a €. Il file è in formato EPUB. Roulette. Sistema dei Cardinali di utente, Francesco Di Lorenzo Questo é il sistema "i cardinali", il mio metodo di gioco e ora puó essere nelle tue mani.

Toplists